Appartamenti Stintino La Pelosa: sole, mare, relax

Perché scegliere uno tra gli appartamenti Stintino La Pelosa per la nostra prossima vacanza in Sardegna? Le ragioni sono diverse e tutte molto valide. Prima sicuramente è perché stiamo parlando di una delle zone più ricche di fascino di tutta l’isola. A cominciare dalle spiagge, tra le più belle di tutto il Mar Mediterraneo, e la natura, che in alcuni di questi luoghi è assolutamente incontaminata.

Senza dimenticare che proprio in zona si trovano anche alcuni dei più interessanti siti storici di tutta la Sardegna, che permettono di approfondire la storia più antica e più recente di questi luoghi. E, ultimo ma non in ordine di importanza, il fatto che scegliere una soluzione di soggiorno tra gli appartamenti Stintino La Pelosa offre la possibilità di godersi una vacanza di libertà e relax. Senza vincoli di orario e con la possibilità di organizzare a nostro piacimento tutte le giornate e le serate, anche se siamo in vacanza con amici o con la famiglia.

Appartamenti Stintino La Pelosa: alla scoperta della natura incontaminata

appartamenti-stintino-la-pelosa

A poca distanza dalla spiaggia La Pelosa c’è l’isola dell’Asinara, che merita sicuramente una visita: qui è possibile trovare ancora una natura libera dall’intervento dell’uomo, con particolari e uniche specie di flora e di fauna locali, che si possono ammirare all’interno del Parco Naturale dell’Asinara.

Se poi vogliamo concederci qualche ora di relax lontani dalla folla delle spiagge più famose, la nostra meta deve essere sicuramente Cala Coscia di Donna. Una spiaggia dal nome decisamente evocativo, ma meno frequentata dal pubblico, anche in alta stagione. Se preferiamo invece spiagge dotate di tutti i comfort, dobbiamo puntare sulla spiaggia di Ezzi Manu o su quella di Cala Grande. Sempre tenendo presente che nei mesi estivi è necessario arrivare presto per guadagnarsi i posti migliori in riva al mare.

I nuraghi, le torri e la Tonnara

appartamenti-stintino-la-pelosa

I nuraghu rappresentano la storia più antica e misteriosa della Sardegna: e proprio nella zona che si estende da Stintino a Porto Torres se ne possono trovare molti. Dopo secoli queste torri di guardia sembrano vigilare ancora sui pericoli che possono arrivare dal mare. E proprio vicino a Stintino si trova uno dei nuraghi meglio conservati di tutta l’isola: il Nuraghe di Unia, che merita sicuramente una visita.

Il nuraghe si può raggiungere anche in automobile, ma la strada è stretta e sterrata. Molto meglio scegliere di fare una passeggiata, per arrivare all’imponente costruzione, che conserva buona parte della struttura ancora integra e in cui è possibile osservare ancora l’architrave.

Se invece vogliamo conoscere di più della storia recente della zona, il Museo della Tonnara è il luogo che fa per noi. Qui è possibile scoprire la storia della pesca al tonno, un tempo attività principale della zona di Stintino. Il museo è moderno e affianca alla classica esposizione anche una serie di risorse multimediali che ci permetteranno di immergerci tra suoni e immagini di un passato recente, ma ormai lontano.

Molto interessanti sono anche le diverse torri di guardia che si trovano nella zona. A cominciare da quella della spiaggia de La Pelosa, che porta lo stesso nome della spiaggia. Anche la Torre delle Saline e la Torre del Falcone meritano sicuramente una visita.

Abbiamo visto come scegliere uno tra gli appartamento Stintino La Pelosa tra quelli disponibili su Case Vacanze Sardegna ci permette di vivere una vacanza esattamente come la desideriamo. Una soluzione di soggiorno in assoluta libertà, senza però rinunciare ai comfort di un’ospitalità a 5 stelle. E con la possibilità di scegliere l’appartamento con le caratteristiche che preferiamo, in modo da venire incontro a ogni nostra esigenza. Sia che organizziamo una vacanza in coppia, sia con la nostra famiglia.

Open chat
Ciao 🙂 sono Giovanni di Case Vacanze Sardegna!
📲 Scrivimi su whatsapp se hai bisogno di aiuto!