fbpx

Casa vacanze: come evitare fregature, truffe e inganni

“Winter is coming”, è la citazione di una delle più grandi serie degli ultimi tempi, ma anche l’assoluta realtà: l’inverno sta arrivando.

Le calde giornate sono ormai alle spalle e la sensazione della salsedine sulla pelle è un dolce ricordo.

Ma questo non significa che la mente non possa volare e oltrepassare i prossimi otto mesi con passo felino.

Ed eccoci alle porte dell’estate: dove andare e cosa fare? Ma soprattutto, di chi fidarsi?

E sì, perché la questione fiducia è fondamentale soprattutto se vuoi prenotare una casa vacanze accogliente, sicura, porto e teatro della tua estate meravigliosa nelle varie località della Sardegna.

In questo articolo, infatti, vogliamo prepararti per bene in vista delle scelte delle casa vacanze che farai!

Come evitare fregature e truffe con le casa vacanze?

Le casa vacanze sono sicuramente un mercato in forte fermento: si può affittare la casa dei propri sogni contenendo sicuramente le spese. Sarà una settimana, ma la migliore della vita!

Il problema, però, in questo settore è il rischio truffa; gli inganni sono all’ordine del giorno e devi stare molto attento nel momento in cui scegli una casa vacanze o l’altra. Internet è un mondo meraviglioso pieno di opportunità, e proprio per questo è esponenzialmente più semplice cadere nelle trappole.

Casa vacanze: se conosci la truffa, non ci caschi!

Ci sono diversi tipi di truffa.

La casa vacanze che hai affittato non esiste.

Un annuncio accattivante, un acconto richiesto per bloccare la prenotazione e quando arrivi ti rendi conto che non esiste né la casa né colui che te l’aveva affittata!

Hanno incassato impunemente il tuo denaro e sei rimasto a mani vuote!

 

Il gioco al rialzo.

Prenoti la tua casa per un determinato periodo dell’anno, ma ad un certo punto ti dicono che non c’è più disponibilità.

A questo punto ti propongono una soluzione alternativa; molto probabilmente è sempre la stessa, ma visto che tu non lo puoi sapere, tirano il prezzo, facendoti affittare la casa vacanza ad un prezzo molto più alto.

 

La potenza della fotografia

Un metodo molto diffuso è l’elaborazione grafica delle case vacanze proposte: ti aspetti di trovare una casa arredata in modo fine, davanti al mare, con i migliori comfort.. e invece probabilmente si tratta di una casetta mal ridotta, lontano da mare e dalla movida e senza nessuna comodità. Un testo accattivante poi completa l’opera di raggiro.

Hey cerchi una casa per le tue vacanze?

Visita subito la sezione dei nostri appartamenti qui e scegli la zona che preferisci!

Come evitare le truffe con le casa vacanze?

Evitare le truffe quando vai ad affittare una casa vacanze è assolutamente possibile, ma devi prestare più attenzione agli annunci e ai metodi di pagamenti richiesti.

 

  • Diffida di nickname particolari che sembrano poco seri.
  • Valuta bene gli annunci: poni tante domande al tuo interlocutore, è un buon modo per capire la serietà del servizio e la sua attendibilità.
  • Leggi attentamente le condizioni che ti vengono proposte.
  • Verifica le recensioni degli utenti e se in passato ci sono state denunce di truffe, documentati con gli utenti.

 

Qualche consiglio utile:

  • Opta per contratti che prevedono l’invio di una caparra e del saldo in arrivo. Il versamento della somma non deve avvenire per intero attraverso carta prepagata.
  • Fai ricerche incrociate: se le righe dell’inserzione o le foto sono anche in altri siti sotto il nome di un differente inserzionista, è probabile che si tratti di una truffa.
  • Controlla i dati dell’inserzionista (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono).
  • Dai un’occhiata su Google Street per assicurarti che la casa vacanza sia quella che hai scelto, posizione e condizione esterna.
  • Verifica il metodo di pagamento richiesto: diffida di chi richiede un pagamento tramite agenzie di trasferimento.
  • Controlla le foto, leggi i dettagli cliccando il tasto destro del mouse. È possibile infatti che siano state prese da internet.
  • Fai attenzione al prezzo! Un prezzo troppo basso potrebbe insospettire. Fai dunque una ricerca su Internet per fare una valutazione dei prezzi medi in quella specifica località.
WhatsAppaci